Built with Indexhibit

 
 

"Il museo diviene un enorme laboratorio, in cui si sperimenta e si cerca di tracciare le grandi linee di sviluppo della società. Lo spazio del museo è dunque un luogo non tanto o non solo di conservazione, ma di una perenne creazione di nuovi modelli conoscitivi, di diverse esperienze visive, di inedite possibilità sociali; è il luogo della scoperta appassionata del passato e di un’adesione entusiastica del futuro".
(Lo spazio critico, Federico Ferrari)

Realizzare un progetto site-specific nel contesto urbano.
Condividere uno spazio sociale, trasformando il luogo: un Centro Anziani in uno spazio istituzionale dedicato all’arte contemporanea: CA – Centro Anziani – Center of Contemporary Art.
Il lavoro intende istituire un luogo mitico in cui la memoria ancora vivente si relaziona con l’arte. Operare in un luogo in cui le tracce della storia e i ricordi collettivi possano ancora trovare una testimonianza vivente. L’Arte ed il pubblico sono invitati ad interagire e a relazionarsi con la storia e con la memoria vivente del luogo: gli anziani del paese, ognuno con una sua storia e con un suo trascorso ricco di eventi e di ricordi, utili a ricostruire un passato dimenticato ed un futuro ancora in corso.
L’idea nasce durante il periodo di residenza di Default*, 2011.

*DEFAULT Masterclass is an international cultural and artistic initiative that is hosted in the town of Lecce in Italy’s Puglia region. It proposes to be a context to discuss, imagine and put forward sustainable ideas for how art can interact with the regeneration of former industrial spaces; those economical, mnemonic and knowledge-laden spaces in which art is called in to transform and ‘activate’.